Campo Paintball - Bizzarria Family Sport
VIA SAN PANCRAZIO 11, SAN GILLIO (TO) - ITALY

Campo Paintball

Sei pronto a vivere l’esperienza del Paintball?

Prenota il campo con i tuoi amici o colleghi e preparati alla sfida!

Quanto dura una partita di Paintball?

Occorre subito spiegare la differenza tra prenotazione del campo e la singola partita di Paintball. Infatti, la prenotazione del campo dura 60 minuti, salvo richiesta differente, mentre le singole partite, all’interno di questo lasso di tempo, dai 3 ai 10 minuti. Si possono giocare quante partite si vogliono entro i 90 minuti di prenotazione.

Qual è il numero minimo di giocatori per prenotare il campo?

Il numero ideale è ricompreso tra gli 8 e i 14 giocatori. Non è possibile prenotare il campo in numero minore di 8. La scelta non è deliberatamente nostra, bensì tipica di questo sport. Infatti, in numero minore di 8, la stessa esperienza viene meno, non garantendo né il divertimento né la corretta fruizione della stessa. Le partite sono auto-arbitrate.

Quale attrezzatura ci viene fornita in dotazione?

L’attrezzatura standard che viene fornita prevede maschera, pettorina, guanti, paracollo e divisa distintiva della squadra, insieme a 200 munizioni liberamente utilizzabili lungo tutto il tempo di gioco. Qualora qualcuno le finisse e ne volesse altre, può ricaricarle durante il gioco ad un costo supplementare, in funzione ovviamente del numero richiesto.

Quanto costa giocare a Paintball?

Una prenotazione di 60 minuti ha un costo di 20 euro a persona, comprensivi di tutta l’attrezzatura della domanda precedente, a cui si aggiunge un costo unico di 5 euro a persona per la tessera associativa, che rappresenta l’assicurazione per l’utilizzo dei campi. Eventuali costi aggiuntivi sono legati alle munizioni, 4,5 euro ogni 100 munizioni.

Non hai mai giocato?
Nessun problema, non serve esperienza e ti spieghiamo le principali regole di gioco!

Quali sono le modalità di gioco possibili?
Il Paintball prevede numerose varianti del gioco, ma la regola assoluta è che si gioca divisi in due squadre. Le varianti, perciò, differiscono in funzione dell’obiettivo del gioco. I più celebri sono:

  • Gioco della Bandiera e Gioco delle Due Bandiere; le due squadre hanno lo stesso obiettivo di prendere la bandiera e portarla nella propria base. Chi ci riesce ha, ovviamente, vinto la partita. Nel gioco delle due bandiere, l’unica differenza è che ogni squadra ha la propria bandiera da riportare al campo base. Non è possibile lanciare la bandiera.
  • Attacco contro Difesa; si definisce una squadra di attaccanti, in numero maggiore rispetto a quella dei difensori, i cui obiettivi sono ovviamente opposti. Gli attaccanti vincono se entro il tempo limite prefissato eliminano tutti i difensori (che non possono respawnare), mentre i difensori vincono se entro il tempo limite ne rimane almeno uno ancora in gioco.
  • Conquista la Base; le due squadre hanno come obiettivo quello di portare i propri giocatori nella base avversaria che, una volta raggiunta, rende il giocatore neutro. La squadra che per prima riesce a portare tutti i suoi componenti, nella base avversaria, vince.  
  • Scorta del Presidente; le due squadre eleggono un Presidente e un vice-presidente che portano la squadra alla vittoria se raggiungono la base avversaria, mentre, al contrario, comportano la sconfitta se vengono entrambi eliminati. Presidente e vice-presidente sono, per la squadra avversaria, anonimi, cioè componenti non noti.

Cosa succede quando vengo colpito?
Nel Paintball, quando si viene colpiti, si utilizza il termine “marcato”. Trattandosi di proiettili di vernice, è riconoscibile, per cui si alza il marcatore e si urla “COLPITO”, effettuando il cosiddetto Respawn.
Infatti, salvo modalità che non lo prevedano (es. Attacco contro Difesa o se sei il Presidente), il giocatore “ritorna in vita” dal proprio campo base, ricominciano la propria partita da lì, indipendentemente dalla posizione dove sia stato colpito.


Il Paintball è pericoloso?
Assolutamente no, infatti è praticato anche dai ragazzi più giovani. L’importante è seguire le regole e le indicazioni che si ricevono prima della partita, sparando alla distanza e in maniera corretta (mai entro gli 8 metri) e con la dovuta attrezzatura di qualità, non si corrono rischi.
È comunque considerabile come sport estremo, per cui non è consigliato per chi soffre di particolari problemi fisici.


Come possiamo raggiungere il campo?
Il campo è sito all’indirizzo Via dei Campi Sportivi 7, 10040, San Gillio (Torino). Potete cercarci direttamente su Google Maps al nome Bizzarria Family Sport, impiegherete non più di 29 minuti, partendo da Porta Nuova


Bizzarria Family Sport premia la tua fedeltà!

Richiedi la tua tessera


Ad ogni utilizzo verrà timbrata una casella.

Al completamento della tessera
(10 utilizzi campo)
otterrai una fruizione gratuita.

PRENOTA DIRETTAMENTE SU
WHATSAPP

CHIAMACI
PER MAGGIORI INFORMAZIONI